Presepepaese a Mondolfo domenica 29 dicembre 2019

Ultimo appuntamento con l’edizione Natale 2019 di Presepepaese a Mondolfo, il più grande presepio vivente della riviera adriatica domenica 29 dicembre. Si congeda per questa 27^ edizione la sacra rappresentazione che ha conosciuto un vero successo di visitatori, quanto mai coinvolti nel clima natalizio lungo il percorso e nella suggestione degli antichi luoghi del castello martiniano, quest’anno esplorato con la innovativa partenza da Corte del Monastero, restando fra prima e seconda cerchia muraria. Sempre dalle ore 17,30 alle 19, ad ingresso gratuito Presepepaesepresenta la tradizione artigiana, contadina e marinara, che per secoli ha caratterizzato la nostra economia, la vita quotidiana fatta da gente di terra e di mare”. Si riprende così il messaggio che Papa Francesco ha lanciato con la sua lettera apostolica dedicata alla spiegazione del presepe, dove ogni aspetto della realizzazione canta il Creato opera di Dio. Duecento volontari, coordinati dalla Parrocchia di Mondolfo, promotrice dell’iniziativa con il patrocinio del Comune e la collaborazione delle associazioni, rendono possibile l’iniziativa. Suggestiva anche la visita a presepi tradizionale allestiti nella Collegiata Parrocchiale di S.Giustina così come nei cinquecenteschi sotterranei della Chiesa Monumentale di S.Agostino, e ammirabili attraverso specifiche feritoie. Da non perdere saranno pure i Musei civici, straordinariamente aperti ad ingresso gratuito con le mostre nei sopralogge “Più di ogni altro dono” che vede esposti Bambinelli dal Rinascimento al Contemporaneo. Presepepaese sarà rappresentato sempre dalle ore 17,30 alle ore 19 nel Castello di Mondolfo, alla luce delle fiaccole domenica 29 dicembre (si recupera mercoledì 1 gennaio solo in caso di maltempo il 29/12). Ingresso gratuito. Info: www.parrocchiamondolfo.it; tel. 0721.957257.

Stampa articolo